ELETTROSMOG - Il nemico Invisibile
Ti proteggi facilmente in modo intelligente con 

                         

carrello

checkout

 

 

Elettrosmog News

    Notizie e aggiornamenti dagli organi di informazione.

 ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Sentenze

24 Aprile 2017 - FIRENZE, IL GIUDICE COLLEGA TUMORE E CELLULARE

Dopo il tribunale di Ivrea anche quello di Firenze ha riconosciuto un nesso tra l’uso del cellulare e lo sviluppo di un tumore. Il giudice del lavoro Vincenzo Nuvoli venerdì ha condannato l’Inail al pagamento di un indennizzo per inabilità permanente nella misura del 16 per cento a un uomo al quale nel 2014 è stato diagnosticato un neurinoma del nervo acustico destro. Per tredici anni Alessandro Maurri, 60 anni, addetto alla vendite per diverse società di import-export, avrebbe utilizzato il telefono cellulare per una media di almeno 2-3 ore al giorno. ( Continua a leggere articolo clicca sul Link di seguito...)

http://corrierefiorentino.corriere.it/firenze/notizie/cronaca/17_aprile_25/firenze-giudice-collega-tumore-cellulare-413bd072-2988-11e7-a9f5-d16673e5ec7c.shtml?refresh_ce-cp

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Ivrea

30 Marzo 2017 - TRIBUNALE DI IVREA - CELLULARI CANCEROGENI, INAIL CONDANNATA A RISARCIRE

Notizie ANSA Guarda il Video ( Clicca sul Link di seguito )

http://www.ansa.it/sito/videogallery/italia/2017/04/20/tribunale-ivrea-cellulari-sono-sicuri-cancerogeni_12265d84-808e-4b65-9584-cec4a6296983.html

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Appello per la difesa della salute dalle radiazioni a radiofrequenza e microonde Lettera aperta della Task Force sui Campi Elettromagnetici

clicca qui per leggere larticolo

____________________________________________________________________________________________

NEWS: SICUREZZA SUL LAVORO RISPETTO AI CAMPI ELETTROMAGNETICI

DECRETO LEGISLATIVO 1 agosto 2016, n. 159  - Clicca qui e vai al Testo del Decreto -

Attuazione della direttiva 2013/35/UE sulle disposizioni minime di sicurezza e di salute relative all'esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti dagli agenti fisici (campi elettromagnetici) e che abroga la direttiva 2004/40/CE. (16G00172) (GU n.192 del 18-8-2016 )

note:Entrata in vigore del provvedimento: 02/09/2016
 
È stato pubblicato, in G.U. n. 192 del 18 agosto 2016, il Decreto legislativo 01 agosto 2016, n. 159, recante “Attuazione della direttiva 2013/35/UE sulle disposizioni minime di sicurezza e di salute relative all'esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti dagli agenti fisici (campi elettromagnetici) e che abroga la direttiva 2004/40/CE”.  L’intervento normativo persegue l’obiettivo, nel breve e medio periodo, di migliorare le condizioni di tutela della salute e sicurezza dei lavoratori rispetto ai rischi dovuti all’esposizione agli agenti fisici, e precisamente ai campi elettromagnetici presenti sul luogo di lavoro.

Ciò anche al fine di rendere la legislazione italiana in materia aderente alle ultime innovazioni normative recepite sia a livello europeo che a livello internazionale. Il decreto legislativo n. 159/2016, contiene modifiche al T.U. 9 aprile 2008, n. 81, in particolare al Capo IV del Titolo VIII.

Destinatari del provvedimento sono tutti i datori di lavoro sia pubblici che privati ed i relativi dipendenti.

Fonte; http://www.lavoro.gov.it/notizie/pagine/decreto-legislativo-1-agosto-2016-n-159.aspx/

_________________________________________________________________________________________________

Dispositivi anti elettrosmog. Li abbiamo provati per voi

E’ difficile raccontare di qualche cosa che c’è, ma non si vede. Stiamo parlando di elettrosmog, cioè l’insieme dei campi magnetici, elettrici ed elettromagnetici che generano onde che interferiscono con le funzioni del nostro organismo. Questi campi energetici possono essere sia di origine naturale (per esempio l’elettromagnetismo terrestre) che artificiale (per esempio le onde emesse dai collegamenti wifi) inquinano l’ambiente in cui viviamo e possono avere come conseguenza una serie di disturbi più o meno fastidiosi (mal di testa, nausea), ma anche malattie più serie. L’uso del telefono cellulare, per esempio,  potrebbe aumentare il rischio di ammalarsi di cancro. È quanto sostiene un gruppo di esperti dell’International Agency for Research on Cancer dell’Oms (Organizzazione mondiale della sanità)............continua a leggere>>>

_________________________________________________________________________________________________________________________________________

INAIL – TECNOSTRESS -

I NUOVI RISCHI E/O RISCHI EMERGENTI  - Clicca qui e vai all’articolo -

Sovrintendenza Sanitaria Centrale SETTORE III° – Prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro. Ricerca. Tecnostress lavoro-correlato: “ La nuova frontiera della malattia professionale” Anagni 14-15 maggio 2015 Dr. Mariano Innocenzi - Dir. Medico di II° livello; Responsabile III° Settore S.S.C. Dr. Giacomo Rao, Dr. Andrea Di Giacobbe, Dott.ssa Elisa Saldutti - Dirigenti Medici di I° livello

Stress lavoro-correlato in funzione dei cambiamenti delle nuove organizzazioni del lavoro e dei nuovi strumenti di lavoro (tecnostress).

• “ Lo stress correlato all’uso delle nuove tecnologie è in aumento. Il lavoro si sta spostando sempre di più su piattaforme e device mobili.

• In italia sono 7,3 milioni i mobile-workers secondo il rapporto ASSINFORM 2013.. Sono circa 1,8 milioni di lavoratori a rischio di tecno-stress..

• Nel 2014 ogni lavoratore usa almeno tre device digitali (smartphone, tablet, pc portatili)..

• Il mondo del lavoro va verso la tecnologia touch presente ovunque. Il cervello è esposto ad un sovraccarico informativo e sono numerosi i rischi alla salute.

• E’ determinante per i professionisti della sicurezza affrontare queste nuove sfide al mondo del lavoro.. “ . (X° Convegno Nazionale di Medicina assicurativa INAIL - Sessione : I nuovi rischi lavorativi : F. Naviglio – Rimini Ottobre 2014)

______________________________________________________________________________________________

Le notizie riportate sono di proprietà delle rispettive fonti d'informazione,così come gli eventuali messaggi pubblicitari ad esse connesse.

TORNA ALLE NEWS >

 

 

logo

Ti proteggi facilmente in modo intelligente

Address

SMART EASY
Sede legale: via G. Mameli, 2
20010 Canegrate (MI)
ITALIA

Sede operativa:
via Turati, 70
20023 Cerro Maggiore


I biomagneti al silicio L.A.M. « sono prodotti da Geolam

Eventi Recenti