ELETTROSMOG - Il nemico Invisibile
Ti proteggi facilmente in modo intelligente con 

                         

carrello

checkout

 

 

 

 

 COME TESTIAMO I DISPOSITIVI L.A.M.® ANTIELETTROSMOG

Per quanto riguarda la validità soggettiva ed oggettiva dei biomagneti, riceviamo continuamente, da siti campione sparsi sul territorio, relazione scritta sul loro funzionamento. Per i test medici ci avvaliamo di centri di medicina sia tradizionale che naturale. In particolar modo inizialmente ci siamo avvalsi del centro di check-up bioelettronici medici del Prof. Dott. Flavio Gazzola, che utilizza la metodica E.A.V. La stessa metodica E.A.V. è stata ripetuta e confermata recentemente dal Dott. Giovanni Piccitto Medico Chirurgoche ha oltremodo effettuato i Test del sangue con l'utilizzo della Microscopia in Campo Oscuro.

INDAGINE BIOELETTRONICA MEDICA EAV

L'esame elettrofisiologico secondo Voll, in sigla EAV, è un esame di misura elettronica dei punti di agopuntura; i parametri valutati sono la conducibilità e la capacità elettrica. Ogni punto di agopuntura corrisponde ad un organo o parte di organo; l'alterazione dei valori di capacità e conducibilità del punto di agopuntura corrisponde ad una alterazione di tali valori nelle cellule dell'organo corrispondente. Ogni cellula mantiene un potenziale mediamente di circa 90 mV fra la parte endocellulare e lo spazio extracellulare, essendo la parte endocellulare il polo negativo e lo spazio extracellulare il polo positivo. Quando la cellula viene aggredita da batteri, virus, funghi, protozoi, sostanze di inquinamento, shock fisici e psichici, si produce una sorta di cortocircuito e il potenziale cellulare si abbassa bruscamente, mettendo in pericolo la sopravvivenza delle strutture endocellulari, che dipendono per il loro funzionamento da questa vera e propria centrale elettrica costituita appunto dal potenziale cellulare. Secondo le ricerche di Popp all' Università di Vienna, il DNA contenuto nel nucleo (ovvero il centro direttivo) della cellula non è solo il deposito dell'informazione genetica, ma anche una potente antenna ricetrasmittente, in grado di comunicare i dati relativi della propria attività alle altre cellule, onde poter coordinare le reciproche funzioni. Tale comunicazione si trasmette anche sulla superficie del corpo a livello della cute, che a sua volta forma un condensatore elettrico dotato di un valore capacitivo non indifferente; i segnali elettromagnetici provenienti dalle cellule si incidono su tale supporto elettrico cutaneo, proprio come su di un supporto di memoria di un computer. 

 

L'EAV misura e interpreta tale memoria elettrica, fornendo dati attuali della condizione di salute o malattia degli organi interni. Per ogni punto di agopuntura vengono forniti due numeri: il primo numero indica lo stato di attività istantanea in cui si trova l'organo: valori al di sotto di 50 indicano un rallentamento delle attività e una tendenza ipofunzionale o degenerativa; valori al di sopra di 60 indicano un eccesso di attività, ovvero una condizione iperfunzionale o infiammatoria; il secondo numero corrisponde alla capacità elettrica del punto di agopuntura ed è il valore più importante, poichè è relativo alle forze difensive e alle possibilità rigenerative dell'organo corrispondente (in condizioni di normalità il suo valore è fra 0 e 2). Al termine dell'elenco dei valori, può venire fornito un INDICE PATOLOGICO GLOBALE che consente una valutazione d'insieme delle condizioni del corpo. 

 

Si specifica che, per quanto riguarda le sperimentazioni e i test medici, viene prevalentemente utilizzata la metodica bioelettronica E.A.V. (elettroagopuntura secondo Voll), che serve sia per la diagnostica che per il "test dei medicamenti". Questa metodica formativa viene insegnata e divulgata in Italia, a soli medici chirurghi e odontoiatri, dalla A.M.I.D.E.A.V. (Associazione Medica Italiana di Elettroagopuntura secondo Voll), facente parte dell'Accademia di Medicina Biologica (www.medibio.it). Si noti che tutti i corsi tenuti dalle associazioni facenti parte dell'Accademia di Medicina Biologica, compresa quindi l'A.M.I.D.E.A.V., sono, come nel caso delle scuole, accreditati presso il Ministero della Salute e danno diritto a crediti formativi ECM. L'ECM è un programma del Ministero della Salute per l'Educazione Continua in Medicina, coinvolge tutti i paesi del mondo, ed è stato istituzionalizzato in Italia il 30 Dicembre 1992, allo scopo di garantire e mantenere la professionalità degli Operatori della Sanità (per maggiori informazioni www.ministerosalute.it/ecm). 

Si tenga presente che già da molti anni l'agopuntura viene praticata ufficialmente in molti ospedali italiani.

 

 


 

 

logo

Ti proteggi facilmente in modo intelligente

Address

SMART EASY
Sede legale: via G. Mameli, 2
20010 Canegrate (MI)
ITALIA

Sede operativa:
via Turati, 70
20023 Cerro Maggiore


I biomagneti al silicio L.A.M. « sono prodotti da Geolam

Eventi Recenti